macco-di-fave

Si mettono a cuocere, a fuoco lento, le fave secche completamente sgusciate, in acqua tiepida.

A metà cottura si aggiungono un pò di gedi assieme a ddù finucchieddi rizzi; si condiscono con sale ed, a piacere, con pepe nero.

Se non si hanno a disposizione le verdure, le fave si aromatizzano con qualche seme di finocchio selvatico.

Quando sono ben cotte, si schiacciano con la forchetta riducendole a maccu e si aromatizzano con la cannella; si tolgono dal fuoco, si condiscono con olio d'oliva e si servono calde.